I natanti da diporto possono navigare:

• entro sei miglia dalla costa: se prototipi;

• entro 12 miglia dalla costa: se prodotti in serie e abilitati alla navigazione senza alcun limite. Queste unità per navigare fino a 12 miglia devono essere munite della certificazione di omologazione e della dichiarazione di conformità, da tenere a bordo nel corso della navigazione;

• le unità da diporto, iscritte nei registri e poi cancellate, abilitate alla navigazione senza limite o entro le venti miglia, possono navigare entro 12 miglia dalla costa, a condizione che siano munite dell’estratto del Registro delle Imbarcazioni da Diporto (R.I.D) dal quale si rilevano gli estremi dell’abilitazione.

• Gli acquascooter possono navigare fino ad un miglio dalla costa.

I singoli natanti (prototipo o di serie non omologata), per navigare a fino a 12 miglia devono essere riconosciuti idonei da un organismo notificato.  A tal fine è necessario richiedere un accertamento tecnico della propria unità. Ad esito positivo della visita ispettiva, l’ente notificato rilascia un’attestazione di idoneità alla navigazione entro le 12 miglia.

Il documento dovrà essere conservato a bordo (in originale) ed esibito alle autorità marittime in caso di controllo.